Studio Legale Valla

Lunedì 28 Novembre 2016
Il dies a quo della prescrizione nel caso del risarcimento del danno da responsabilità professionale.

TRIBUNALE CIVILE DI BARI SEZ. III – Ordinanza ex art. 702 ter del 23.11.2016. G.U. Cesaroni M.D. (Avv. Valla) c. C.R. (Avv. Lopedote)

1. Contratto di opera professionale – Risarcimento del danno -  Dies a quo Prescrizione -  Verifica dell’evento dannoso – Sussiste.

1. Il termine di prescrizione del diritto al risarcimento del danno da responsabilità professionale inizia decorrere non dal momento in cui il professionista pone in essere la condotta potenzialmente causativa del danno, ma dal momento in cui si verifica effettivamente l’evento dannoso e tale evento si manifesta all’esterno, diventando oggettivamente percepibile e riconoscibile da chi ha interesse a farlo valere.

 


Condividi
STUDIO LEGALE VALLA - via Quintino Sella, 36 - 70122 - Bari - P.IVA 02920070725
Questo sito NON utilizza cookie di profilazione.
Sono utilizzati soltanto cookie di sessione e di terze parti legati all’eventuale presenza di Social plugin.
Proseguendo la navigazione del sito o cliccando sul bottone Accetto acconsenti all’uso dei cookie.
Per maggiori informazioni leggi l’informativa estesa dove sono specificate le modalità per configurali o disattivarli.


Accetto Informativa